Ricerca waypoint: 
 
Drive-In Geocache
Der Turm - La Torre

 Facile drive-in al lago di Resia

di SimFloG     Italia > Provincia Autonoma Bolzano/Bozen [3] > Bolzano-Bozen

N 46° 48.682' E 010° 32.235' (WGS84)

 Conversione coordinate
 Dimensioni: micro
Stato: disponibile
 Tempo necessario: 0:10 h 
 Nascosta il: 10. agosto 2008
 Pubblicata dal: 28. gennaio 2009
 Ultimo aggiornamento: 07. settembre 2014
 Listing: https://opencaching.it/OC760A
Pubblicata anche su: geocaching.com 

65 trovata
1 non trovata
0 Note
3 Log manutenzione
3 Osservata
0 Ignorata
307 Pagina visite
8 Log immagini
Storia Geoketry
1 Raccomandazioni

Mappa grande

   

Infrastrutture
Percorso
Waypoints
Tempo
Stagionale

Descrizione    Deutsch  ·  English  ·  Italiano

Storia:
Presso il passo di Resia si trovavano tre laghi naturali: il lago di Resia, il lago di Curon detto anche lago di Mezzo (ted. Grauner See o Mittersee) e il lago di San Valentino alla Muta. La creazione di una grande diga nel 1950 unificò i primi due precedenti laghi e sommerse l'antico abitato di Curon Venosta che venne ricostruito più a monte. 163 case e 523 ettari di terreno coltivato a frutta furono sommersi. Se ne ricavò il bacino dell'attuale lago, lungo 6 Km e largo 1 Km nel punto di massima larghezza.
L'idea di sfruttare questi tre laghi per la produzione di energia idroelettrica risale all'anno 1910, ma solo nel 1920 furono presentate le relative domande per la concessione. Nel 1923 la stessa società che richiese la concessione (Comitato Promotore della Società Elettrica Alto Adige) entrò a far parte del gruppo Montecatini. I lavori inizarono nel '39, ma per l'inizio della guerra, i lavori furono rallentati e poi sospesi nel '43. Nel '46 nonostante la difficoltà economica del dopo guerra, e la mancanza di tutte le materie prime necessarie alla continuazione dell'opera, i lavori furono ripresi ed ultimati con l'inaugurazione il 28 agosto 1949. Naturalmente le dificoltà più grandi si ebbero per la mancanza delle indispensabili materie prime. Fu infatti importata per la prima volta della glicerina dall'Argentina per poterla usare come esplosivo. Fu inoltre portato il legname dalla Sila ed il cemento con i camion e convogli ferroviari dal nord Italia.
Ai lavori parteciparono 7.000 operai, per mille giornate lavorative, con un costo di 25 miliardi di lire. In totale furono scavati 35 chilometri di tunnel sotterranei, ed utilizzati un 1,5 milioni di quintali di cemento, 10.000 t di ferro e 800 t d'esplosivo. Ma il costo più elevato fu quello di dover radere al suolo completamente il centro abitato di Curon Venosta, e parzialmente quello di Resia, che vennero ricostruiti in posizioni più elevate.
La vecchia chiesa di cui fa parte il campanile fu costruita verso la metà del 1300. La creazione della diga accese vive proteste tra gli abitanti del luogo, i quali interpretarono ciò come un gesto di sfregio del governo di Roma nei confronti dei sudtirolesi. Questi si recarono addirittura dal Sommo Pontefice per scongiurare la realizzazione dell'opera, ma ciò non servì.

Il campanile:La cima del vecchio campanile di Curon (Graun) emerge dalle acque ed è tuttora visibile. In inverno, quando il lago gela, il campanile è raggiungibile a piedi. Una leggenda racconta che in alcune giornate d'inverno si sentano ancora suonare le campane (che invece furono rimosse dal campanile prima della creazione del lago).


LA CACHE:
La cache è una scatoletta di ca. 4*8*2 cm.

FOTO: Una foto della torre sarebbe bello!

Suggerimenti addizionali   Decripta

dhnggeb

A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M
N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Immagini

Sommer
Sommer
Winter
Winter

Utilità

Visualizza le raccomandazioni degli utenti che hanno raccomandato questa geocache: all
Cerca geocache vicine: tutte - ricercabile - stesso tipo
Scarica come file: GPX - LOC - KML - OV2 - OVL - TXT
Scaricando questo file accetti i nostri termini di utilizzo e la Licenza dati.

Log per Der Turm - La Torre    trovata 65x non trovata 1x Nota 0x Manutenzione 3x

trovata 26. settembre 2018 FunkjugendKF ha trovato la geocache

Auf unserem Funk-Wochenende in Südtirol natürlich auch diese Dose besucht. Besten Dank für das Abenteur am Reschensee sagen Gabi, Nadja, Anna und Robert.

Immagini per questo log:
Funkjugend KF NadjaFunkjugend KF Nadja

trovata 24. settembre 2018 RinaldoRinaldini ha trovato la geocache

Auf meinem Südtirol-Urlaub konnte ich diese Dose natürlich nicht unentdeckt am Wegesrand liegen lassen. Besten Dank fürs Legen und Pflegen.

trovata 21. agosto 2018, 18:31 umi_geo ha trovato la geocache

Zur Tour am Reschenpass gehört natürlich auch der versunkene Kirchturm von Graun sowie die Geschichte dazu, die im Schaukasten speziell dargestellt ist.

Vielen Dank fürs Herlocken und fürs Verstecken vom Team

trovata 23. luglio 2018, 16:22 wolkenreich ha trovato la geocache

Hallo SimFloG,

warum so wenig online Logs? Der Logbehälter ist jedenfalls voller Logzettel.

gemeinsam war ich mit Tiffi Tequila und Eulili unterwegs in Westtirol und um den Kaunergrat herum. Wir waren viel wandern und haben ein paar Caches gefunden, die uns dabei halfen, die Umgebung zu erkunden. Dieser Cache gehörte dazu.

@23. Juli 2018 16:22h.

Danke fürs Legen und Grüße aus Leipzig / Germany.

trovata 14. giugno 2018, 08:17 Leuchtzwerge ha trovato la geocache

Hier haben wir gestern das schlechte Wetter genutzt und eine 3 Länder Tour gemacht.
Österreich, Schweiz und Italien.

DANKE fürs zeigen


Bis bald im Wald

Grüße aus dem Westerwald

Die  Leuchtzwerge